Your shopping cart is empty!

Juventus segna un elenco di debiti di Dublino per 175 milioni di

La Juventus, la squadra di calcio di Torino affettuosamente conosciuto come La Vecchia Signora, ha elencato 175 milioni di € di debito in borsa di Dublino.
 
Il club, che è dovuto a giocare Atletico Madrid in Champions League nella notte di Mercoledì, il Martedì ha elencato le obbligazioni non convertibili di cinque anni sulla Borsa irlandese, ora noto come Euronext di Dublino. Le obbligazioni pagheranno agli investitori un coupon del 3,375%.
 
La Juventus si è mossa per alzare il debito dopo spruzzi pesantemente sui giocatori in estate, tra cui la stima € 110 milioni l'acquisto di Cristiano Ronaldo.
 
Il prospetto per l'emissione del debito rivela i dettagli della posizione finanziaria della Juventus. Si dice che ha aumentato la propria investimento netto di € 220 milioni durante la finestra di trasferimento estiva, quando anche speso più di € 100 milioni di nuovi difensori, como sostenitore italiano Leonardo Bonucci.
 
I documenti depositati presso Euronext Dublino anche delineano transazioni recenti di Juventus nella finestra di trasferimento invernale, che chiude alla fine di gennaio.
 
Esso comprende i dettagli finanziari della proposta di acquisto di Aaron Ramsey da Arsenal, che è costato agenti compenso di € 3,7 milioni, così come il trasferimento di Gonzalo Higuain al Chelsea per una tassa finanziamento di € 18 milioni, o di un buyout completa per € 36 milioni .
 
Il club ha fatto una perdita di 19 milioni di euro l'anno scorso, dichiarano i documenti.
La borsa dice che è "elettrizzata" ad accogliere la Juventus. The Irish Exchange è considerata una destinazione internazionale di rilievo per la quotazione del debito societario.